Dispositivo acustico per non vedenti

Dnv2000

CAMPO DI APPLICAZIONE

Il dispositivo è atto ad essere applicato negli attraversamenti pedonali semaforizzati per segnalare il via libera alle persone non vedenti secondo quanto previsto dall'art. 6.4 del D.P.R. 24 Luglio 1966 n.503, dal codice della Strada art. 41 comma 5 e dal suo Regolamento di esecuzione e di attuazione Art. 162 comma 5.

CARATTERISTICHE GENERALI

Il dispositivo in oggetto è costituito da due parti:

  • Il dispositivo di richiesta di via libera costituito da: un pulsante per la normale prenotazione pedonale, una segnalazione luminosa dell'accettazione della prenotazione, un pulsante per la richiesta del non vedente, un segnalatore acustico per la segnalazione dell'accettazione della richiesta del non vedente.
  • Il dispositivo di emissione del segnale sonoro di via libera costituito da: una logica a microprocessore, un sensore di misura del rumore ambiente, un trasduttore sonoro per l'emissione del Segnale di Via Libera.

Le due parti sono strettamente interconnesse fra di loro, ogni parte è montata in un proprio contenitore atto l'uno ad essere montato sulla testa del palo semaforico in prossimità delle relative lanterne semaforiche pedonali, l'altro, quello di richiesta, sul ritto del palo.
L'attraversamento pedonale, come previsto dalla norma , deve essere equipaggiato su entrambi i lati con un dispositivo di richiesta ed un dispositivo di emissione del segnale di via libera, il tutto interconnesso in modo che, in caso di richiesta, il segnale sonoro di via libera venga emesso su entrambi i lati dell'attraversamento.

Il dispositivo di richiesta è rivolto a due tipologie di utenza, i normali pedoni, ed i non vedenti. La richiesta effettuata dai normali pedoni viene segnalata al regolatore semaforico affinché lo stesso provveda sia ad esaudirla, introducendo nel ciclo semaforico la fase interessata, sia ad inviare un segnale di feedback che il dispositivo usa per attivare una segnalazione luminosa di richiesta accettata.

La richiesta effettuata dai non vedenti viene segnalata al:

  1. dispositivo acustico montato sullo stesso palo;
  2. dispositivo di richiesta montato sul palo opposto che provvede ad inviare la richiesta al proprio dispositivo acustico;
  3. regolatore semaforico che provvederà ad effettuare le medesime azioni di una chiamata normale. In particolare nel caso in cui la richiesta da parte di un non vedente venga effettuata durante il periodo di verde dell'attraversamento pedonale il dispositivo provvederà a mantenere la chiamata al regolatore sino a quando lo stesso potrà accettarla per un nuovo ciclo.

Il dispositivo acustico emette 60 impulsi sonori al minuto primo, durante il periodo di luce verde, e 120 impulsi sonori al minuto primo, durante il periodo di giallo. Ad ogni richiesta ricevuta, ove siano presenti le condizioni per cui la richiesta può essere esaudita, il dispositivo provvederà ad inviare un segnale al dispositivo di richiesta affinché venga emesso il segnale sonoro di richiesta accettata ed un segnale al regolatore semaforico per la richiesta di prenotazione del verde pedonale.

Omologazione Ministeriale N° 219 del 16.02.2004

Ricetrasmettitore radio

CAMPO DI APPLICAZIONE

Il dispositivo è atto ad essere applicato negli attraversamenti pedonali semaforizzati per prenotare il via libera alle persone non vedenti secondo quanto previsto dall'art. 6.4 del D.P.R. 24 Luglio 1966 n.503, dal codice della Strada art. 41 comma 5 e dal suo Regolamento di esecuzione e di attuazione Art. 162 comma 5.

CARATTERISTICHE GENERALI

Il dispositivo in oggetto è un ricetrasmettitore codificato costituito da due parti:

  • Il dispositivo di trasmissione è costituito da: un trasmettitore radio multicanale a 433,92 - 862 Mhz, con sistema Rolling Code, tecnologia che previene la duplicazione dei segnali radio perché il segnale inviato dal trasmettitore non è ripetibile, a garanzia di una maggior sicurezza.  4294967896 combinazioni possibili. Autoapprendimento trasmettitore-trasmettitore e funzione trasponder.
  • Il dispositivo di ricezione del segnale radio è costituito da: ricevitore radio multicanale in grado di memorizzare fino a 25 trasmettitori.

Entrambe le apparecchiature ricevono alimentazione dal dispositivo acustico per non vedenti e sono perfettamente integrabili con il dispositivo stesso, trovando alloggiamento nella stessa custodia.

Questa caratteristica semplifica notevolmente le operazioni di installazione del dispositivo acustico per non vedenti e non richiedendo dispositivi aggiuntivi semplifica eventuali operazioni manutentive.

Portata da 50 a 150 mt.